La cistite è ereditaria? | Ok Salute e Benessere

[ad_1]

Carico il video…

L’urologo Massimo Lazzeri spiega se questo disturbo si tramanda da madre in figlia e se esiste effettivamente il problema delle cosiddette “recidive”

Se la mamma, la sorella o la nonna hanno sempre sofferto di cistite, significa che prima o poi anche io manifesterò nel corso della mia vita lo stesso problema? Massimo Lazzeri, Consulente urologo presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (MI), spiega se c’è o meno una componente ereditaria nell’insorgenza del disturbo.

Se la cistite torna spesso

L’urologo, inoltre, si sofferma sul problema delle cosiddette “recidive”: si stima, infatti, che oltre il 30% delle donne con cistite sia più predisposto a riavere la cistite entro un anno dal primo episodio, per mancanza di cure adeguate.

Chiara Caretoni

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Cistite: dai sintomi alle cure, ecco cosa fare

Cistite: nella maggior parte dei casi l’antibiotico non serve

Cistite interstiziale: cause, sintomi, diagnosi, cure

Incontinenza urinaria: e se fosse colpa dei batteri “silenti”?

Chiedi un consulto di Urologia

[ad_2]

Fonte qui

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*