Una dieta povera di grassi aumenta il rischio di morte

loading...

[ad_1]

Dieta povera di grassi

Un’importante ricerca australiana ribalta il concetto di alimentazione sana. I veri killer sono i carboidrati

Una dieta con pochi grassi può aumentare il rischio di morte prematura di un quarto. È questo il risultato di un imponente studio australiano, condotto dalla McMaster University e pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica The Lancet.

I ricercatori hanno analizzato i dati di 135.000 adulti e hanno scoperto che chi tra loro ha “tagliato” i grassi hanno una vita più corta rispetto a chi ha continuato a mangiarli.

Perché avviene questo?

La risposta degli scienziati è netta: coloro che evitano di mangiare grassi, generalmente li sostituiscono con carboidrati come pane, pasta e riso. In questo modo lasciano fuori dalla loro dieta nutrienti importanti.

I carboidrati sono i veri nemici 

Un’alimentazione carica di carboidrati è tra le più nocive, tanto che aumenta del 28% il rischio di morte prematura.

I ricercatori australiani hanno presentato il loro studio – che si basa su ricerche fatte in 18 Paesi diversi – è stato presentato al Congresso della Società Europea di Cardiologia di Barcellona.

I risultati sono stupefacenti

Una bassa assunzione di grassi saturi aumenta del 13% le possibilità di morte prematura. I grassi saturi sono quelli da sempre ritenuti tra i più pericolosi per la nostra salute, perché fanno impennare i valori di colesterolo e trigliceridi.

30 grammi al giorno di grasso

Mangiare molti grassi di tutti i tipi abbassa il rischio di morte prematura addirittura del 23 per cento. La ricerca consiglia di assumere il 35% di calorie proprio dal grasso. Per gli uomini significa 30 grammi al giorno, per le donne 20. Chi invece mangia più del 60% delle proprie calorie dai carboidrati ha un alto rischio di morte prematura.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

I grassi saturi fanno davvero male a cuore e arterie?

Mangi tardi? Attento, ingrassi e danneggi il metabolismo

Adolescenti: troppi cibi grassi alterano lo sviluppo del cervello

La passione per i cibi grassi è scritta nel Dna

Chiedi un consulto di Cardiologia

[ad_2]

Fonte qui

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*