Iperemesi gravidica: che cos’è e come si cura

loading...

[ad_1]

Nel primo trimestre di gravidanza, avere nausea e voglia di vomitare è abbastanza comune. Come si capisce che c’è qualcosa di più? Quando le donne sono colpite da iperemesi gravidica, la manifestazione di questi sintomi aumenta di molto e, oltre alle semplici nausee mattutine, iniziano a esserci episodi di vomito eccessivi, ripetuti e persistenti, che impediscono alle future mamme di alimentarsi in modo adeguato. L’iperemesi gravidica può portare a disidratazione progressiva, rapida perdita di peso, infossamento degli occhi, diminuzione della quantità di urine emesse, chetosi, anomalie del quadro elettrolitico e carenze nutritive. In alcuni casi, l’iperemesi gravidica può provocare un lieve ipertiroidismo transitorio e, se persiste oltre le 16-18 settimane, può provocare danni a livello epatico.

[ad_2]

Fonte qui

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*