8 Domande Che Google Ha Smesso Di Chiedere Ai Colloqui Perché Troppo Difficili

Se mai doveste avere l’abilità di farvi contattare da Google per un colloquio, probabilmente vi preparereste come mai avete fatto prima.

Vi incuriosirà allora sapere che fra le domande che la grande azienda americana poneva ve ne erano alcune che alla fine sono state scartate perché in pochissimi riuscivano a rispondere correttamente.

Nel 2009 un esperto di risorse umane di Seattle ne ha pubblicate 140, noi ve ne prestiamo otto. Come rispondete?

1

2

3

4

5

6

7

8

Pronti per le soluzioni? Eccole:

1. Se la copertura del tombino fosse di forma quadrata e venisse posizionata male potrebbe cadere. Con una forma circolare questo non può avvenire.

2. La persona in questione è nata nel 2005 a.C., quindi, contando al contrario, nel 1995 a.C. avrà proprio 10 anni e nel 1990 ne avrà 15.

3. L’orologio forma un angolo di 360°. La lancetta delle ore disegna un angolo di 30° ogni 60 minuti trascorsi. Alle 15:15 la lancetta dei minuti si trova sul 3, mentre quella delle ore si trova a 1/4 del suo percorso dal 3 al 4. Per risolvere l’enigma bisogna dividere 30° per 0.25. L’ampiezza dell’angolo formato dalle due lancette è di 7.5°.

4. Per rispondere a questa domanda la cosa migliore è avanzare una cifra precisa che indichi il costo del servizio per ciascuna finestra (es. 10€ a finestra). Provare a sparare numeri vi farebbe solo fare brutta figura in quanto si tratta di una domanda a cui dare una risposta precisa è molto difficile.

5. Suggerisci di spartire equamente il denaro fra il 51% dell’equipaggio.

6. Esattamente 22.

7. Stavi giocando a Monopoli e sei finito su albergo appartenente a un altro giocatore: hai dovuto pagare la rendita più alta.

8. Risposta suggerita: “Un database è un luogo in cui vengono immagazzinate tantissime informazioni e ti aiuta a ricordare le cose importanti. Ora vai fuori a giocare con i tuoi amici”.

Fonte: curioctopus.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*