Se l’è infilata tutta nella va**na… una cosa sconvolgente”. Pensando di g*dere come mai nella vita, decide di fare una cosa folle…

 

I gusti se**uali, per carità, non si discutono. La legge non scritta secondo la quale ognuno con il suo corpo fa ciò che vuole è sacrosanta, ma ci sono dei limiti a tutto. Almeno questo è il pensiero che viene leggendo la storia di questa ragazza, una vera regina del se**o, che per impressionare i suoi tantissimi seguaci ha fatto qualcosa di veramente sconvolgente che le è costato molto caro. Lei si chiama Zhang Moumou (nome d’arte) ed è una vlogger cinese molto nota in patria. La 20enne ha un suo canale sulla piattaforma Tiger, illegale in Cina, dove vengono pubblicati video ad alto contenuto erotico. La ragazza ama sorprendere i suoi sostenitori con video sempre più stupefacenti, solo che questa volta le è presa un po’ troppo la mano e quello che doveva essere un giochino di piacere si è trasformato in una vera e propria tragedia che ha completamente messo a soqquadro la sua esistenza. Chissà se avrà ancora voglia di girare video porno, sicuramente per il momento si terrà molto lontana dalla video camera, dato che le conseguenze sono state gravissime.

Zhang Moumou nel suo ultimo post ha voluto fare delle acrobazie, utilizzando un sex toys decisamente anomalo e che neanche la più coraggiosa delle conigliette Playboy penserebbe mai di infilare nella va*ina. Bene, la 20enne ha preso un’anguilla viva, ci ha messo su un profilattico e ha acceso la telecamera. A quel punto, pensando che avrebbe provato un piacere illimitato ha preso il povero animale e lo ha infilato proprio lì, nelle parti intime. Ovviamente, l’idea era che un pesce come questo, noto per i suoi movimenti sinuosi, ma anche per avere una consistenza abbastanza turgida, dovesse regalarle il vero nirvana. Ma la realtà è stata ben diversa dal sogno e il finale è stato più simile a un film horror.

Appena l’anguilla si è affacciata nella vagina della ragazza, come era immaginabile, si è letteralmente terrorizzata. Ha iniziato a dimenarsi come una pazza e in modo estremamente concitato, finendo per entrare in profondità nel corpo di Zhang Moumou. Ovviamente il pesce le è scappato di mano e non è più stata in grado di riacciuffarlo. A quel punto l’unica soluzione è stata correre in ospedale. I medici erano senza parole. In ogni caso la 20enne è stata operata d’urgenza e l’anguilla è stata estratta (defunta) dal suo corpo. La giovane, fortunatamente, si è salvata, ma dal momento che la legge cinese è molto severa sui contenuti pornografici, lei e altri 21 video blogger sono stati arrestati e condotti in prigione.

FONTE caffeinamagazine.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*